La ricetta perfetta per farsela dare la prima sera

La ricetta perfetta per farsela dare la prima sera

Come farsela dare la prima sera è una delle domande-ossessione di ogni uomo. Le false credenze in merito sono tante, troppe. Quindi, per sgomberare il campo da ogni dubbio in merito, ecco una ricetta che, se seguita con scrupolo, vi permetterà di vincere la madre di tutte le battaglie, quella per la figa.

Ingredienti per 1 persona:

1 donna accessibile
120 g di faccia tosta o in alternativa gin tonic q.b.
40 g di finta intelligenza da spezzettare
100 g di espressione interessata
2 litri di pazienza
20 g di complimenti
1 lingua di maschio in calore
Finte paranoie a piacere
1. Per vincere la battaglia per la figa reperite almeno una donna. La ricetta tradizionale consiglia di puntare a una ragazza accessibile, ovvero non le montate, le pazze, le fashion blogger e altre tipologie di donne con l’interno in legno.

2. Passate ora alla fase dell’approccio. Prendete dei vestiti puliti e un alito decente e spalmateci sopra la faccia tosta. Usate questa combinazione per pelare la donna della sua scorza più esterna. Una variante regionale del Triveneto, notoriamente patria di timidi alcolizzati, sostituisce la faccia tosta con un numero imprecisato di gin tonic. Attenzione però a dosarli correttamente per non vomitare prima ancora di aver cenato.

3. Una volta pelata la donna della sua scorza, stabilite con lei un costante contatto vocale, anche detto dialogo. Per farlo cuocete a bagno maria l’espressione interessata fino a renderla fluida, versateci sopra i 40 grammi di finta intelligenza già ridotti in briciole e circondate la donna con la crema così ottenuta. Ricordatevi di tenere la lingua di maschio in calore lontana dalla donna in questa prima fase.

4. Mettete tutto a mollo nei 2 litri di pazienza che avrete precedentemente portato a ebolizione. Mano a mano che la donna si trasforma in una pastella malleabile, versate i 20 grammi di complimenti. Attenzione però ad aggiungerli in maniera regolare e non in un’unica dose, soprattutto se sono quelli tarocchi del discount.



[ I consigli dello Chef: La cucina è un’arte e come ogni arte si compone di diversi stili. Quindi valuta con attenzione quali complimenti aggiungere alla tua ricetta – “hai degli occhi splendidi” darà un gusto fin troppo classico al tuo piatto; “che bel culo” è una spezia rischiosa ma affascinante; “penso che tu fossi la più bella del mondo” fa venire il cancro alle orecchie. ]

Una volta evaporata tutta la pazienza e caramellata la donna con i complimenti, buttatele la lingua. Questa operazione va svolta con perfetto tempismo – non siate frettolosi altrimenti la donna sarà ancora secca, ma non attendete troppo per non farvi esplodere i coglioni di fronte ai fornelli.

Ed ora l’ultimo passaggio. Non commettete l’errore di infornare immediatamente la pietanza: così la donna si sentirà trattata come uno snack e si chiuderà a riccio diventando immangiabile. Stendetela invece su un letto di finte paranoie – preferibilmente di marca “Mi piaci troppo e non vorrei rovinare tutto”. In questo modo il piatto rimarrà tenero per tutta la cottura. Cuocere in forno a 184° per un’ora e 37 minuti e poi servire caldo che domani se ne sarà già pentita.

CONDIVIDI

Altra gnocca by SexyDalWeb

Aduky

Il Primo Social Network PORNO SEXY al mondo! Registrati , é gratis !

Donne vogliose che cercano amanti che le scopino a dovere:ecco dove trovarle!

Adoro quando tua madre mi manda questi selfie 2

Adoro quando tua madre mi manda questi selfie 2

Patrizia e Arianna si concedono una serata rilassante

Patrizia e Arianna si concedono una serata rilassante

Latte e Cioccolato, unione lesbica perfetta

Latte e Cioccolato, unione lesbica perfetta

L'infermiera esibizionista

L'infermiera esibizionista

Stefania e Ludovica proprio condividono tutto

Stefania e Ludovica proprio condividono tutto

La mora e la bionda

La mora e la bionda

Una morettina molto disinibita

Una morettina molto disinibita

Angela ci rivela il suo segreto per una pelle così liscia

Angela ci rivela il suo segreto per una pelle così liscia

La nostra atleta Jennifer ci mostra come bruciare i GRASSI

La nostra atleta Jennifer ci mostra come bruciare i GRASSI

Cloe, la flautista migliore d'Italia

Cloe, la flautista migliore d'Italia


9/5/2016Visto: 14.473


Queste ragazze sanno come ci si diverte ad una festa

Queste ragazze sanno come ci si diverte ad una festa

La mia fidanzata e l'ossessione per le foto calde...

La mia fidanzata e l'ossessione per le foto calde...

Marisa indossa le autoreggenti ma non sopporta le mutandine

Marisa indossa le autoreggenti ma non sopporta le mutandine

Il bagnetto mattutino di Maruska

Il bagnetto mattutino di Maruska

Madri troie che escono le tette tramite selfie

Madri troie che escono le tette tramite selfie

Jessica Malone gode solo se le sfondano il culone

Jessica Malone gode solo se le sfondano il culone

Kelly ed il suo vestito aperto

Kelly ed il suo vestito aperto

Che mondo sarebbe senza tettone ?

Che mondo sarebbe senza tettone ?

Scommetto che non sai cosa daresti per perderti nella mia bella forestina

Scommetto che non sai cosa daresti per perderti nella mia bella forestina

Lexi Lowe è pronta a fare la guerra con il tuo cazzo

Lexi Lowe è pronta a fare la guerra con il tuo cazzo
';